Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone

Il retro dell'iPhone 4 è delicato? Lo abbiamo chiesto a Steve Jobs e ci ha risposto! [AGGIORNATO: Il retro è anche facile da graffiare!] 

Qualche ora fa abbiamo visto i primi test di resistenza dell’iPhone ed in particolare del retro di questo dispositivo, che questa volta è rivestito di vetro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

[youtube:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Abbiamo visto che alla fine il terminale risulta molto delicato, che dopo due cadute si è già danneggiato al punto tale da spegnersi e cessare di funzionare, e poi dopo la terza caduta è andato anche il vetro del display. Prima che venissero pubblicati questi video però, il nostro utente “Pas” aveva inviato una Mail a Steve Jobs, nella quale chiedeva delle informazioni su questo vetro, se si trattava di un Gorilla Glass come quello frontale e se ci fossero particolari suggerimenti per prevenire i danneggiamenti.

Steve Jobs ci ha risposti, con la sua consueta frase unica, molto molto breve. La risposta è stata:

Il vetro posteriore è esattamente lo stesso di quello frontale.

Questo ci permette già di farci un’idea sul prodotto e quindi sappiamo che resiste bene ai graffi, ma a quanto pare bisognerà fare molta attenzione con gli urti e le cadute.. Probabilmente l’acquisto di una custodia Bumper sarà d’obbligo.

Aggioramento: Contrariamente a quanto appena affermato, sembra proprio che il retro del nuovo iPhone 4 sia anche semplice da graffiare! Guardate queste immagini con i primi graffi sul vetro!

Grazie ancora Pas!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.