Notizie

Apple si schiera ancora una volta contro Donald Trump, che vuole eliminare alcuni diritti dei transgender

Se Obama aveva compiuto passi in avanti non indifferenti verso l’uguaglianza, Trump si sta impegnando per cancellare tutto. L’ultima decisione del nuovo Presidente degli Stati Uniti va a limitare i diritti della comunità LGBT e di conseguenza Apple si è apertamente schierata contro.

 

Trump ha ritirato le linee guida anti-discriminatorie secondo le quali uno studente transgender delle scuole pubbliche poteva utilizzare bagni e spogliatoi secondo la propria identità di genere anzichè il sesso di nascita.

A tal proposito, Apple ha dichiarato:

Apple crede che ognuno meriti la possibilità di vivere una vita al di fuori di dogmi e discriminazioni. Supportiamo gli sforzi a favore di una maggiore accettazione e crediamo fermamente che gli studenti transgender dovrebbero essere trattati nella maniera più paritaria possibile. Ci schieriamo contro chi vuole limitare o eliminare i diritti e le tutele che sono state acquisite.

Non è la prima volta che Apple si schiera apertamente contro le decisioni di Trump. Poco tempo fa, Tim Cook ha messo a disposizione i legali dell’azienda per la legge che vietava l’ingresso negli USA di tutte le persone provenienti da 7 Paesi a maggioranza musulmana. Tim Cook è un attivista della comunità LGBT quindi questa nuova decisione del Presidente non poteva non ottenere una reazione.

Via | Axios

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!