Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Spotify potrebbe presto cambiare, offrendo gli album ed i brani più recenti soltanto agli utenti Premium
Rumors

Spotify potrebbe presto cambiare, offrendo gli album ed i brani più recenti soltanto agli utenti Premium 

Qualche giorno fa vi abbiamo chiesto, attraverso un sondaggio, quale fosse il vostro servizio di musica in streaming preferito. La maggior parte degli utenti di iSpazio (53,5%) ha votato Spotify, mentre Apple Music si aggiudica il secondo posto (37,35%).

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Malgrado il successo di Spotify, la concorrenza si fa sentire e le pubblicità sembrano non essere più sufficienti per l’azienda. Di conseguenza, per attirare sempre più utenti alla versione Premium, l’azienda sta pensando di offrire alcuni contenuti in esclusiva che non risulterebbero disponibili all’ascolto agli account gratuiti.

Le case discografiche sono già d’accordo e sono anche disposte ad abbassare la royalty che Spotify deve pagare per ogni ascolto da parte degli utenti gratuiti, a patto che alcuni brani diventino esclusiva degli utenti Premium, da dove provengono i maggiori guadagni.

Ad oggi Spotify è l’unico servizio (tra i maggiori) che permette agli utenti di utilizzare un account gratuito con tutti i privilegi di un account Premium, almeno sul lato desktop. Un cambiamento simile rivoluzionerebbe tutto e potrebbe portare gli album più recenti a diventare un’esclusiva degli utenti Premium per un periodo iniziale, prima di essere poi disponibili per tutti.

Via | Financial Times

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.