Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Guide

GUIDA iSpazio: Eseguire il downgrade dal firmware 4.2.1 a 4.1 su Apple TV 2G per poi eseguire il Jailbreak e l’installazione di aTV Flash (black)

Sin dal lancio della Apple TV 2G, gli hacker più famosi hanno iniziato a sviluppare tool in grado di sbloccare anche quest’ultimo prodotto Apple. Purtroppo però, attualmente la possibilità di effettuare il Jailbreak è riservata soltanto a chi ha ancora l’iOS 4.1 ed i programmi installabili sono davvero pochi. Con questa guida vedremo come eseguire il downgrade da iOS 4.2.1 a iOS 4.1 sulla Apple TV 2G, e come effettuare il Jailbreak e l’installazione di aTV Flash (black), il “Cydia della Apple TV”.

Guida al downgrade da iOS 4.2.1 ad iOS 4.1 su Apple TV 2G

Requisiti:

  • Apple TV 2G con iOS 4.2.1;
  • iTunes 10.1 installato sul proprio PC/Mac;
  • iOS 4.1 per Apple TV 2G salvato sul computer (link);
  • SHSH del firmware 4.1 salvato nel server di Saurik.

Come modificare il file hosts:

Windows:

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

1. Recatevi nella cartella C:/Windows/System32/drivers/etc ed aprite il file hosts con notepad ed i privilegi di amministratore;

74.208.10.249 gs.apple.com

2. Aggiungete la seguente linea alla fine del documento e salvatelo:

Mac:

1. Cliccate su “Vai”->”Vai alla cartella” e inserite il percorso /etc/

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

2. Trovate il file “hosts” e spostatelo sul Desktop. Aprite il file con TextEdit ed aggiungete questa stringa alla fine:

74.208.10.249 gs.apple.com

Immagine 5

3. Salvate il file sul desktop e poi trascinatelo nuovamente in /etc/. Vi verrà richiesta l’autorizzazione per la sovrascrittura e poi anche la password di amministratore.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Guida al downgrade:

1. Aprite iTunes sul vostro Mac/PC
2. Scollegate tutti i cavi dalla Apple TV e collegatela al computer tramite USB;
3. Cliccate su Ripristina tenendo premuto Alt (su Mac) o Shift (su Windows);

4. Selezionate il file .ipsw di iOS 4.1 scaricato in precedenza;
5. Cliccate su Scegli e attendete il completamento della procedura.

Il ripristino durerà qualche minuto. Al termine, la Apple TV si riavvierà. Collegatela alla TV ed eseguite la prima configurazione guidata.

Guida al Jailbreak di iOS 4.1 su Apple TV 2G

Requisiti

  • Apple TV con iOS 4.1 installato;
  • iOS 4.1 per Apple TV 2G salvato sul vostro computer (link al download);
  • Pwnage Tool 4.1.3 unlock edition (link al download).

Guida al Jailbreak

1. Scollegate la Apple TV dal computer;
2. Aprite PwnageTool e selezionate la modalità avanzata;
3. Selezionate la voce per Apple TV 2G e andate avanti;

4. PwnageTool cercherà ora il file .ipsw dell’iOS 4.1 per Apple TV 2G. Nel caso in cui non dovesse trovarlo, potete cliccare su Cerca un firmware… e selezionarlo manualmente;5. Cliccate su Crea e procedete;

6. Partirà il processo di creazione del firmware. Selezionate un percorso in cui salvare il custom firmware e andate avanti. Quando il programma chiederà la passowrd di amministratore dovrete fornirgliela;

7. Finito il processo di creazione del firmware, partiranno le istruzioni per entrare in modalità DFU. Collegate la Apple TV e seguite la procedura a schermo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

8. Con l’Apple TV in DFU, aprite iTunes, ripristinate nuovamente tenendo premuto Alt (su Mac) o Shift (su Windows) e cliccando su ripristina. Questa volta dovrete scegliere il custom firmware;

Una volta completato il ripristino, avrete la vostra Apple TV 2G con iOS 4.1 Jailbroken.

Guida all’installazione di aTV Flash (black)

Requisiti:

  • Apple TV con iOS 4.1 Jailbroken connessa alla stessa rete Wi-Fi o Ethernet del computer;
  • La beta di aTV Flash (black) – link al download.

Guida all’installazione di aTV Flash (black)

1. Avviate l’installer di aTV Flash;
2. Eseguite la procedura guidata selezionando la vostra Apple TV (solitamente già selezionata di default);

3. Dopo circa 5 minuti avrete installato aTV Flash sulla vostra Apple TV!

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Le applicazioni extra attualmente utilizzabili sono solamente 4:

  • Last.fm (non disponibile in Italia),
  • Plex Client,
  • Couch Surfer Pro
  • Nitro TV.

Oltretutto queste applicazioni ancora sono molto instabili e quasi inutilizzabili. Gli sviluppatori annunciano però che stanno lavorando per ottimizzare al meglio ogni singola applicazione.

Se riscontrate qualche problema non esitate a scriverlo nei commenti e provvederemo ad aiutarvi come possiamo.

Grazie a SaggiaMente per la guida

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Comments

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.