Igor Barinov, lo sviluppatore che ha pubblicato l’applicazione non ufficiale di WikiLeaks, ha dichiarato che donerà 1 dollaro per ogni download della sua applicazione all’organizzazione principale del discutissimo sito internet.

In totale l’applicazione è stata scaricata 4443 volte dall’AppStore, con un profitto di 5840,14 dollari (al quale però andrà detratta l’offerta di 4443 dollari che lo sviluppatore vorrebbe fare a WikiLeaks).

Non sappiamo ancora nulla riguardo i programmi per Android del moscovita, quello di cui siamo sicuri però, è che nell’Android Market ci sono già da tempo numerose applicazioni per WikiLeaks e nessuno si è preoccupato di eliminarle.

via | techcrunch