Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

NAVTEQ sviluppa strumento online che consente agli automobilisti di calcolare quanto possono risparmiare potenzialmente utilizzando un sistema di navigazione

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

NAVTEQ, fornitore leader mondiale di mappe, dati di traffico e localizzazione per la navigazione stradale e i servizi pubblicitari mobili, ha annunciato il lancio di uno strumento gratuito on-line che calcola i potenziali risparmi connessi all’utilizzo dei sistemi di navigazione.

Una ricerca condotta da NAVTEQ dimostra infatti che l’utilizzo del navigatore può ridurre le percorrenze di circa 2.500 chilometri l’anno e abbattere i consumi di carburante del 12%, pari a un risparmio di oltre 400 euro l’anno. I vantaggi si estendono anche all’ambiente con una diminuzione delle emissioni annue di CO2 di circa il 24% per singolo automobilista e una riduzione dell’usura dei pneumatici, con un considerevole taglio del loro smaltimento. L’utilizzo del nuovo strumento on-line di NAVTEQ consente agli automobilisti di calcolare i potenziali risparmi riferiti alla propria auto, allo stile di guida, e ai prezzi dei carburanti praticati localmente.

Lo strumento di calcolo, disponibile al sito http://consumer.savingscalculator.navteq.com , è di facile utilizzo e si basa su di un semplice questionario. Una volta caricati i parametri relativi alla cilindrata del motore, al tipo di carburante, al chilometraggio e all’utilizzo prevalente del veicolo in ambito urbano o extraurbano, è possibile costatare direttamente tutti i vantaggi associati all’impiego del navigatore, come ad esempio:

  • la riduzione dei consumi di carburante misurata in litri/galloni e il conseguente risparmio sui
  • la riduzione delle percorrenze e il conseguente risparmio di tempo
  • l’abbattimento delle emissioni di CO2

E’ possibile inserire simultaneamente i dati relativi a un massimo di tre veicoli per ottenere una serie di dati comparativi.

“I dati sono molto particolareggiati e precisi e si basano su di un’approfondita ricerca condotta da NAVTEQ mediante una serie di test su strada”, ha spiegato Bruno Bourguet, Vice presidente senior responsabile delle vendite NAVTEQ nell’area EMEA. “Questo strumento consente agli automobilisti di capire l’impatto del loro stile di guida, per comprendere e sfruttare al meglio le possibilità offerte dai sistemi di navigazione con l’obiettivo di ridurre i costi e l’inquinamento dell’ambiente”.

Il servizio è disponibile attraverso il sito http://consumer.savingscalculator.navteq.com, ed è a disposizione degli utenti degli Stati Uniti e di 24 paesi europei (Italia compresa), i quali possono scegliere tra sei lingue diverse (olandese, tedesco, inglese, spagnolo, francese e italiano).

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.