iPhone

iPhone 4 ed iPhone 4 CDMA: quali sono le differenze?

Oggi, come vociferato da molto tempo, è stato finalmente presentato il nuovo iPhone 4 di Verizon, adattato a lavorare sulle reti CDMA. Ma cos’è realmente cambiato rispetto all’iPhone 4 “normale”? Vediamolo insieme.

Il confronto che faremo in questo articolo (che è stato effettuato originariamente da Engadget) riguarderà il prezzo dell’iPhone con contratto, la capacità di effettuare un roaming (dati o voce) con altri operatori (indispensabile se ci si trova all’estero), la capacità di effettuare chiamate voce e contemporaneamente utilizzare una connessione dati, l’opzione di Tethering Wi-Fi, la possiblità di accedere alle reti 4G (ben diverse dalle reti CDMA) e le capacità stimate della batteria.

Prezzo:

Il classico iPhone 4 ha un costo di $199 per la versione da 16GB e di $299 per la versione da 32GB. Almeno su questo fronte, l’iPhone 4 CDMA lascia invariate le cifre.

Roaming voce o dati:

L’iPhone 4 attuale è in grado di effettuare un roaming dati e voce su operatori stranieri, requisito indispensabile per chi viaggia spesso all’estero, dove la copertura del proprio operatore non è presente. Il nuovo iPhone 4 CDMA non è dotato di questa capacità. Risulterà quindi impossibile utilizzare il telefono all’estero per quanto riguarda le chiamate ed internet da cellulare.

Effettuare chiamate voce in contemporanea ad uno scambio di dati:

L’attuale iPhone 4 ha la capacità di affiancare una telefonata in corso ad uno scambio di dati via 3G. L’iPhone 4 CDMA non ha questa possibilità.

Tethering Wi-Fi:

L’attuale modello di iPhone 4 non consente la creazione di un HotSpot Wi-Fi a meno che non si ricorra al Jailbreak (anche se, con l’arrivo dell’iOS 4.2.5 potrebbe essere introdotta anche questa funzionalità). Il nuovo iPhone 4 CDMA ha invece la capacità di creare un HotSpot Wi-Fi per condividere la propria connessione.

Possibilità di accedere alle reti 4G ad alta velocità:

Nessuno dei due modelli di iPhone 4 ha la capacità di accedere alle reti 4G.

Capacità stimate della batteria:

Anche su questo fronte, le cifre sono le stesse dell’attuale modello di iPhone.

Il nuovo iPhone CDMA, inoltre, non è dotato di SIM (dato che le reti CDMA di Verizon non richiedono una SIM Card), quindi sarà impossibile utilizzare l’iPhone CDMA con operatori alternativi a Verizon.

Come abbiamo visto, quindi, il nuovo iPhone introduce alcune nuove funzionalità, ma va ad eliminarne altre. Tale modello quindi, non potrebbe MAI essere utilizzato in Italia.

Via | Engadget

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!