La Joint Venture tra Wind e Tre inizia a dare i suoi frutti. A partire dal 1° Maggio 2017, solo in alcune località d’Italia, gli utenti Tre possono già sfruttare il roaming gratuito sotto rete Wind per le chiamate e per navigare in 3G. Il supporto all’LTE verrà reso disponibile in futuro.

Attualmente l’apertura al Roaming WIND sembra essere attiva solo nelle zone di Frosinone, Latina e Castelli Romani.

Secondo alcune indiscrezioni WindTre SPA sta seguendo una programmazione di apertura rete su base geografica per l’attivazione del Roaming su rete Wind:

Maggio 2017

  • Seconda settimana (8-12/05): Abruzzo, Marche, Molise, Puglia
  • Terza settimana (15-19/05): Lazio e Sardegna
  • Quarta settimana (22-26/05): Basilicata, Calabria, Sicilia
  • Quinta settimana (29-31/05): Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle D’Aösta

Giugno 2017

  • Seconda settimana (5-9/06): Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto
  • Terza settimana (12-16/06): Campania, Toscana, Umbria

Il Roaming Tim sarà ancora disponibile fino al completamento dell’ apertura su rete Wind, per poi iniziare la sua chiusura definitiva, procedendo sempre per zone.

Al termine di questa prima fase, dovrebbe poi partire la costruzione della nuova rete comune, basata sull’infrastruttura Wind e le nodeB di Tre che pian piano verranno sostituite da ZTE, nuovo fornitore unico della JV WindTre.

Via | Mondo3.com