Apple

Apple festeggia la chiusura del primo anno accademico per i ragazzi della iOS Developer Academy di Napoli [Video]

Oltre ai 10 anni di iPhone, oggi Apple festeggia anche la chiusura del primo anno accademico della iOS Developer Academy di Napoli aperta in collaborazione con la Federico II.

L’accademia è la prima in Europa ed oggi sono stati consegnati gli attestati all’intera classe del primo anno. Era presente anche Lisa Jackson, Vice Presidente Apple sulle tematiche che riguardano l’Ambiente e le iniziative sociali.

Apple ha sponsorizzato l’intero costo di questo progetto durato 9 mesi, rendendolo completamente gratuito per gli studenti i quali hanno ricevuto anche un MacBook, un iPad ed un iPhone. Tutte le lezioni sono in inglese e si è da poco conclusa la possibilità di candidarsi per il secondo anno.

Tutti gli studenti del primo anno oggi hanno utilizzato il badge elettronico per l’ultima volta ed hanno ricevuto un attestato di partecipazione direttamente da Gordon Shukwit, l’uomo a capo del progetto Apple Academy.

Per i ragazzi è stato un anno incredibile ed indimenticabile ed alcuni sono riusciti anche a vincere una borsa di studio che li ha portati in California, partecipando ufficialmente alla WWDC 2017. Adesso inizieranno a sfornare applicazioni e Startup. L’anno accademico che si è concluso non è affatto la fine, ma soltanto l’inizio.

Noi ringraziamo Lucio Botteri che in questi mesi ci è stato vicino e ci ha permesso di scrivere degli articoli interessanti sull’accademia, facendoci capire meglio quello che avviene all’interno.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!