iPhone 8Video

iPhone 8 e iPhone 7s: confronto tra i due smartphone e la nuova colorazione “oro-rame” [Video]

Nelle scorse ore sono apparsi in rete nuovi contenuti multimediali dedicati ai prossimi smartphone Apple. Vediamo insieme come sembrano nella realtà gli iPhone 8 e iPhone 7s, grazie a questi fantastici prototipi.

PUBBLICITÀ

Il primo video riguarda il confronto tra gli iPhone 7s e gli iPhone 8. Secondo numerose voci delle scorse settimane, Apple rilascerà tre modelli di iPhone a settembre. Ci saranno infatti due iPhone 7s ed un terzo modello rivoluzionario che da mesi chiamiamo “iPhone 8”.

Entrambi i dispositivi avranno una scocca posteriore in vetro, probabilmente per permettere la ricarica wireless. La doppia fotocamera dell’iPhone 7s Plus rimarrà orizzontale, proprio come visto su iPhone 7 Plus. Quella dell’iPhone 8 invece verrà implementata verticalmente in modo da migliorare alcune funzionalità della realtà aumentata. Le colorazioni disponibili saranno tre, tra le quali ci sarà anche la nuova “oro-rame”. Chiaramente la differenza principale tra i due modelli di iPhone sarà lo schermo. Su iPhone 8 il display ricoprirà gran parte del pannello frontale, mentre su iPhone 7s troveremo un design simile a quanto visto su iPhone 7.

Un nuovo breve video ci mostra inoltre come sarà l’iPhone 8 nella colorazione nera, simile all’attuale “Jet Black”. Apple potrebbe infatti sostituire gli attuali nomi delle colorazioni per proporre tre nuovi colori inediti. Il modello nero presente nel video piacerà sicuramente a molti, perché riesce a mascherare benissimo il colore nero dello schermo con quello della scocca.

Il prototipo dell’iPhone 8 nella nuova colorazione “oro-rame” è già nelle mani di diversi utenti. Come menzionato in precedenza, questo colore potrebbe sostituire definitivamente le colorazioni “Oro Rosa” e “Oro”. Ecco alcune immagini di questa nuova colorazione:

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button