Notizie

Amazon Prime Video sarà disponibile tra pochi giorni per Apple TV

Come già annunciato durante il WWDC 2017, il servizio multimediale del colosso dell’e-commerce Amazon Prime Video sembrerebbe finalmente in arrivo per Apple TV.

Apple ed Amazon sembrerebbe che finalmente siano riuscite a trovare un accordo commerciale. Con una applicazione realizzata ad-hoc, secondo un ingegnere video del colosso online, Amazon Prime Video è un procinto di essere rilasciata per tvOS il prossimo 26 Ottobre. Nel panorama dei servizi che offrono contenuti originali in streaming, l’applicazione del colosso Amazon era l’unica tra i più grandi a non essere ancora supportata su Apple TV.

Probabilmente la politica di Apple per la gestione degli abbonamenti non andava a genio ad Amazon, che include il servizio Video all’interno dell’abbonamento Prime, quello che generalmente si utilizza sul sito per beneficiare delle spedizioni gratuite e delle consegne rapide.

Come sappiamo i contenuti offerti dal servizio Amazon Prime Video si possono vedere su qualsiasi computer, tablet e smartphone, iOS inclusi, ma non su Apple TV. L’assenza dell’app dedicata aveva lasciato supporre l’esistenza di intrecci burocratici dietro le quinte che finalmente sembrano avere avuto un risvolto positivo per tutti i possessori del piccolo set top box nero di Apple. Non ci resta che attendere tale data.

Attualmente non è ancora chiaro se il servizio verrà rilasciato lo stesso giorno anche in Italia, oppure se dovremo attendere qualche settimana in più per poterlo utilizzare. Vi aggiorneremo in caso di notizie a riguardo.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!