iPhone X

Apple: “Abbiamo ricevuto richieste da record per i preordini di iPhone X”

I preordini di iPhone X sono stati alquanto complicati quest’anno. Ad alcuni il sito è tornato online quando le scorte previste per il 3 Novembre erano già terminate. In merito, Apple ha rilasciato una dichiarazione ufficiale dove l’azienda sostanzialmente dice che ci sono state richieste da record, addirittura superiori alle aspettative.

Siamo entusiasti dei preordini di iPhone X. Da quanto possiamo vedere dalla prima risposta degli utenti, stiamo superando qualsiasi record. Continueremo a lavorare per riuscire ad avere iPhone X a sufficienza per tutti gli utenti che ne desiderano uno. Continueremo ad accettare ordini online. L’iPhone X sarà disponibile anche nei negozi a partire dal 3 Novembre alle 8:00, oltre che nei negozi operatore e gli Apple Premium Reseller.

Nel frattempo le prenotazioni sul sito hanno raggiunto le 5-6 settimane di attesa. Vi informiamo inoltre che i negozi operatore avranno soltanto 2 iPhone X disponibili per la vendita con ricaricabile ed in molti casi sono proprio i negozianti stessi ad acquistarli.

Sinceramente non abbiamo nemmeno grosse aspettative per gli utenti che si metteranno in fila agli Apple Store. Il numero di utenti che trascorrerà la notte in coda sarà sicuramente inferiore alle scorte disponibili quindi molte persone, malgrado l’attesa estenuante, non riusciranno comunque ad acquistarlo. E’ chiaro che con l’iPhone X Apple voglia sopperire alle notizie dei negozi completamente deserti in occasione del lancio dell’iPhone 8, quindi ricreare la fila con l’illusione di riuscire ad acquistare un iPhone X è pura strategia di marketing.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!