Tasso d’attivazione di nuovi dispositivi: Apple domina la settimana di Natale con iPhone e iPad

27/12/2017

Nuovi dati da Flurry Analytics rivelano che Apple continua a superare la concorrenza con l’attivazione di nuovi dispositivi durante la settimana di Natale. Infatti, il 44% dei dispositivi attivati tra il 19 e il 25 Dicembre è costituito da iPhone e iPad.

Nella classifica di Flurry troviamo al secondo posto Samsung, con il 26%, poi Huawei, Xiaomi, Motorola, LG, Oppo e Vivo a seguire.

Similmente allo scorso anno, il 44% di nuovi smartphone e tablet attivati sono stati dispositivi Apple. Nonostante Samsung domini la quota di mercato globale, l’azienda non è stata la principale opzione durante le festività natalizie, con solo il 26% dei dispositivi attivati nella settimana che ha portato al Natale. Il tasso di attivazione di Samsung è cresciuto del 5% rispetto allo scorso anno, crescita motivata probabilmente dall’introduzione nel 2017 del Galaxy S8 dopo il richiamo nella seconda parte del 2016 dei Note difettosi.

E se la battaglia tra Apple è Samsung non è più una sorpresa, i dati di Flurry su quali modelli di iPhone sono stati regalati quest’anno sono molto interessanti. iPhone 7 ha raggiunto il 15.1% del tasso totale di attivazione, seguito da iPhone 6 con il 14,9% e dal nuovo iPhone X con il 14,7%. Anche i nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus sono stati superati, precisamente da iPhone 6s e iPhone 7 Plus con rispettivamente l’8.1% e l’8.7%.

Nuovi dati da Flurry Analytics rivelano che Apple continua a superare la concorrenza con l’attivazione di nuovi dispositivi durante la…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
331
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.