Tra poche ore Apple terrà un evento dedicato all’istruzione, con nuove soluzioni software per insegnanti e studenti e durante il quale presenterà forse anche un nuovo iPad low-cost. Ma la concorrenza ha battuto sul tempo il colosso di Cupertino, è stato infatti presentato il nuovo Acer Chromebook Tab 10, il primo tablet con Chrome OS come sistema operativo.

Stando a Google, l’Acer Chromebook Tab 10 è un prodotto per fornire alle scuole la facile gestione dei laptop Chromebook, sulla scia quindi di dispositivi che offrono anche funzionalità touch e l’integrazione di Google Expeditions AR. Il tablet ha un display da 10″ con risoluzione di 2048 x 1536 pixel. Come altri dispositivi Chrome OS, il Chromebook Tab 10 supporta Google Play, dando la possibilità a studenti ed insegnati di accedere a milioni di app per Android.

La fotocamera anteriore è da 2MP, mentre quella posteriore da 5MP. Non mancano due speaker e un microfono, e la batteria permette un utilizzo di circa 9 ore con un ciclo completo di ricarica. Il processore è il RockChip 3399 a 6-core, la RAM è da 4GB, mentre la memoria interna è da 32GB. Ogni tablet Chromebook arriva con una stylus low-cost Chromebook Wacom EMR, che non richiede la ricarica o la sincronizzazione. Questa sfrutta il machine learning per “predire la scrittura degli studenti per fornire un’esperienza naturale di scrittura” con zero latenza di input digitale.

Acer ha intenzione di lanciare sul mercato il Chromebook Tab 10 ad Aprile al prezzo di $329, ed è questo il prezzo che Apple deve battere. Rumor suggeriscono che il nuovo tablet low-cost dell’azienda di Cupertino costerà circa $259, con funzionalità simili a quelle dei dispositivi Chrome OS. Il supporto alla Apple Pencil potrebbe essere incluso.

Scopriremo tutto tra poche ore, con l’evento Apple.