Le novità di iOS 11.3 trapelate dai server Apple: non ci sarà Messaggi su iCloud nè AirPlay 2

Lo sviluppatore francese Pierre Blazquez oggi è riuscito a visualizzare per un attimo la lista di tutte le novità di iOS 11.3 direttamente dal server Apple. Gli screenshot sono stati pubblicati su Twitter e c’è qualcosa di cui probabilmente resterete scontenti.

Tra le varie novità, nella versione finale di iOS 11.3 mancherà il supporto a Messaggi su iCloud. Anche se nel corso delle varie beta (compreso MacOS 10.13.4) abbiamo avuto questa funzione attiva e funzionante, Apple ha specificato che l’azienda stava effettuando soltanto dei test e che non era mai stato annunciato un arrivo su iOS 11.3. Quindi mettiamoci l’anima in pace, la funzione non è ancora pronta e non ci sarà sulla release finale.

Anche AirPlay 2 non è menzionato tra le novità del firmware. Il protocollo era già stato eliminato dalle ultime beta di iOS 11.3 e tvOS 11.3.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Sarà invece presente la funzione che permette di verificare lo stato di salute della propria batteria per capire se è il momento di sostituirla con una nuova, ottenendo il miglioramento di prestazioni, oppure no. Tale funzione resterà comunque in fase “beta”. Anche l’advanced Mobile Location viene confermato, così come la possibilità di riordinare le recensioni App Store secondo altri criteri.

iOS 11.3 attiverà le Business Chat tramite iMessage (un sistema di supporto simile a quello che le aziende offrono tramite le Pagine Facebook e l’applicazione Messenger) e gli Health Records. Entrambe le funzioni saranno riservate soltanto agli Stati Uniti per il momento.

iOS 11.3 doveva essere rilasciato il 27 Marzo ma dei problemi ai server ne hanno ritardato l’uscita. E’ per questo motivo che su Apple Music sono già comparsi i Video Musicali (un’operazione che era stata programmata in maniera tale da automatizzarsi ad una determinata data). In ogni caso il rilascio è previsto per questa sera, probabilmente verso le 19.

Lo sviluppatore francese Pierre Blazquez oggi è riuscito a visualizzare per un attimo la lista di tutte le novità di…

Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.