iOS

Siri in iOS 12 può interagire anche con le altre app multimediali come Spotify

Nelle nuove scorciatoie di Siri è stata aggiunta la funzionalità “Riproduci Media”, grazie alla quale potremo riprodurre musica e podcast anche nelle applicazioni di terze parti come Spotify e Overcast.

Da tempo gli utenti sperano di poter utilizzare servizi come Spotify tramite l’assistente vocale Siri. Purtroppo Apple ha da sempre limitato le funzioni di riproduzione multimediale dell’assistente alle applicazioni native di iOS. A partire da iOS 12 però le cose cambieranno, grazie ad un nuovo comando “Riproduci Media”.

Se in precedenza potevamo comunque lanciare ad esempio Spotify tramite Siri, ora una volta aperto potremo dare il comando “Riproduci Media”. Le due istruzioni potranno essere combinate insieme in un’unica scorciatoia, proprio come spiegato in questo articolo. In questo modo con un unico comando vocale apriremo l’applicazione e faremo partire la riproduzione. Se invece abbiamo già un’applicazione multimediale aperta in background, il comando “Riproduci Media” farà ripartire il file precedentemente ascoltato.

Non è ancora chiaro se Apple aggiungerà altre funzioni simili in modo da poter scegliere direttamente anche un playlist o una canzone. Per il momento però è stato già fatto un passo in avanti, estendendo la compatibilità con altre applicazioni. Sicuramente con l’introduzione dell’applicazione Shortcuts potremo ampliare ulteriormente il controllo delle nostre applicazioni multimediali tramite Siri.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!