Recentemente Apple ha informato Intel sul fatto che non utilizzerà i loro modem 5G all’interno degli iPhone previsti per il 2020. Tutto questo è stato pubblicato in un report, condiviso successivamente da CTech.

Dopo aver esaminato delle comunicazioni tra Intel e Apple, il sito CTech è giunto ad una semplice conclusione: Intel non fornirà i modem 5G ad Apple per gli iPhone previsti nel 2020. Secondo la fonte quindi Intel concentrerà i propri sforzi su altri prodotti, in quanto ha appena perso un importante cliente.

Sappiamo inoltre che Apple vuole portare il 5G nell’iPhone il più presto possibile. Probabilmente ha trovato un altro fornitore di modem 5G e questo permetterà all’azienda di introdurre il primo iPhone con questa connettività nel 2020. Restano però solamente voci di corridoio, con poche conferme a riguardo.