Notizie

iPhone e iPad 2018 pronti al lancio, arriva la certificazione dalla EEC

Dopo averli registrati lo scorso Aprile sotto iOS 11, Apple riceve la certificazione dalla commissione economica Euroasiatica di 11 dispositivi con supporto ad iOS 12.

certificazione iPhone

Mancano poche settimane alla presentazione ufficiale durante la quale vedremo i 3 nuovi modelli di iPhone che accompagneranno il nostro 2018. I dispositivi in questione hanno ricevuto l’approvazione dalla EEC, proprio nella giornata di oggi.

Quando sono stati somministrati per la prima volta lo scorso Aprile, tutto faceva pensare ad un imminente uscita di iPhone SE2, modello che ad oggi sappiamo sarà sostituito dalla versione low cost di iPhone X, con display LCD, che rappresenta la novità più attesa dagli utenti. Stando a voci di corridoio, I nuovi modelli registrati sotto i codici A19XX, A209X e A210X fanno riferimento rispettivamente a tre gruppi identificati dai 2 modelli OLED e a quello LCD, divisi a loro volta per taglio di memoria e colore per un totale di 11 versioni differenti.

Essendo i dispositivi approvati in numero dispari, possiamo ipotizzare la presenza di 2 colorazioni e 2 tagli di memoria per entrambi i modelli OLED e 3 colorazioni per un singolo taglio di memoria sul modello LCD o, basandoci sui rumors più recenti, 3 colorazioni per gli OLED e 5 per quello LCD.

Nel report, oltre ai nuovi iPhone, figurano anche altri 2 codici (A1895 e A1980) facenti riferimento ad iPad che si vanno ad aggiungere agli altri 5 (A1876, A1934, A1979, A2013 e A2014) visti in occasione della registrazione dei nuovi mac rilasciati ieri, per un totale di 7 diverse varianti.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!