Mac

Le tastiere difettose dei MacBook non verranno sostituite con quelle di nuova generazione

Dopo il lancio dei nuovi MacBook Pro 2018 molti utenti si stavano chiedendo se sarà possibile sostituire le tastiere di seconda generazione con quelle dei nuovi modelli. Purtroppo Apple ha subito smentito questa possibilità.

Le tastiere con meccanismo a farfalla di seconda generazione soffrono di un problema piuttosto comune. I tasti tendono a funzionare male, non rispondendo quindi alla nostra pressione. La causa, secondo Apple, è la polvere presente sotto i tasti, che si accumula con il tempo. Per questo motivo l’azienda di Cupertino ha lanciato un programma di sostituzione, del quale vi abbiamo già parlato in questo articolo.

Con il lancio dei nuovi MacBook Pro 2018 avvenuto la scorsa settimana, Apple ha introdotto anche la nuova tastiera di terza generazione. Grazie a del silicone presente sotto i tasti, questi non dovrebbero più soffrire dei problemi citati in precedenza. Inoltre, stando a quanto detto da Apple, i tasti sono stati resi più silenziosi.

Sostituendo la tastiera tramite il programma di sostituzione dei MacBook e MacBook Pro (2015-2017), non verrà installata la nuova tastiera di terza generazione. Questo è stato confermato direttamente da Apple, infatti la nuova tastiera con meccanismo a farfalla “rimarrà un’esclusiva dei MacBook Pro 2018”. Non è chiaro il motivo di questa scelta, perché sostituendo con i medesimi tasti le tastiere difettose, il problema potrebbe ripresentarsi in futuro.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!