Notizie

Molti utenti hanno cancellato l’applicazione Facebook dopo lo scandalo di Cambridge Analytica

Facebook non ha ancora superato del tutto lo scandalo di Cambridge Analytica di qualche mese fa. Il 42% dei partecipanti al sondaggio di Pew Research Center hanno confermato di aver preso dei provvedimenti per proteggere la propria privacy.

PUBBLICITÀ

Pew Research Center ha effettuato un sondaggio negli Stati Uniti subito dopo lo scandalo di Cambridge Analytica. Quattro intervistati su dieci hanno dichiarato di aver sospeso l’utilizzo di Facebook per diverse settimane, mentre un quarto degli intervistati ha completamente cancellato l’applicazione del social network dallo smartphone.

La reazione allo scandalo ha avuto riscontri diversi a seconda della fascia d’eta degli intervistati. Il 44% dell’età compresa tra i 18 e 29 anni ha cancellato l’applicazione Facebook dal telefono. Nella fascia d’eta tra 50 e 64 anni e quelli dai 65 anni in su, il 20% ed il 12% rispettivamente hanno effettuato quest’operazione.

Oltre la metà degli intervistati ha dichiarato inoltre di aver modificato le impostazioni sulla privacy sul social network.

 

Voi cosa ne pensate? Come avete reagito allo scandalo di Cambridge Analytica? Anche voi avete cambiato le impostazioni della privacy?

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button