Durante quello che è stato definito BatteryGate, Apple deciso di ridurre il prezzo per la sostituzione della batteria di iPhone 6 e modelli successivi. Il costo, fino alle fine del 2018, è di €29 (prima €79), ma cosa succederà dopo tale data?

A rispondere a questa scottante domanda è Apple stessa, che ha aggiornato la pagina dedicata proprio alla sostituzione della batteria dei suoi smartphone. Dalla pagina di supporto apprendiamo che, fino al 31 Dicembre 2018, il costo per la sostituzione della batteria fuori garanzia è di €29 per tutti i modelli idonei di iPhone 6 o modelli successivi, iPhone X incluso. A partire dal 1 Gennaio 2019, ed ecco la novità, il costo del servizio sarà di €49 per tutti gli iPhone, escluso iPhone X. Per quest’ultimo, infatti, il prezzo sarà di €69, proprio come i nuovi iPhone Xs, iPhone Xs Max e iPhone Xr.

Il consiglio è che se avete un iPhone X con una batteria particolarmente deteriorata (potete controllare tramite Impostazioni → Batteria → Stato Batteria), vi conviene approfittare di questo sostanzioso sconto. Solitamente, Apple consiglia di sostituire la batteria quando questa raggiunge l’80% o meno di capacità massima. In tali circostanze, ma con un iPhone coperto ancora dalla garanzia, la sostituzione viene effettuata gratuitamente.