Apple

AirPower potrebbe essere stato cancellato definitivamente: troppi problemi di progettazione

Oggi sono state rivelate numerose difficoltà, incontrate durante la progettazione di AirPower. Per colpa di questi problemi il dispositivo di ricarica wireless potrebbe arrivare sul mercato più tardi del previsto, probabilmente con un altro nome e design.

AirPower è la base di ricarica wireless annunciata da Apple durante il suo evento a settembre dell’anno scorso. Grazie ad essa sarà possibile caricare contemporaneamente un iPhone, Apple Watch e gli auricolari AirPods (solamente con la nuova scocca). Inizialmente l’azienda di Cupertino aveva fissato l’arrivo sul mercato di questo accessorio per il 2018, ma vista la sua completa assenza all’ultimo evento, molti utenti hanno perso le speranze.

Oggi abbiamo scoperto come tre principali difficoltà durante la progettazione dell’AirPower, hanno bloccato i lavoro degli ingegneri, costringendoli ad un cambio di rotta. La prima riguarda la dissipazione del calore generato dall’AirPower, problema non indifferente che causa il surriscaldamento dei dispositivi in carica. La seconda problematica è legata alla distribuzione d’energia tra l’Apple Watch, iPhone e AirPods. Per gli ingegneri infatti risulta essere ancora particolarmente difficile suddividere in maniera ottimale l’energia tra i tre dispositivi in carica. Infine, il terzo problema di progettazione è rappresentato proprio dalla scocca del dispositivo, che secondo gli ingegneri risulta essere troppo piccola per il corretto funzionamento del dispositivo.

Per questi motivi, gli ingegneri dovranno probabilmente ridisegnare l’intero prodotto, adattando le dimensioni in modo da poter risolvere le problematiche sopra elencate. Apple però vuole portare sul mercato un dispositivo elegante, proprio com’è stato presentato durante l’evento di un anno fa. Questo quindi implica ulteriore lavoro per gli ingegneri, che dovranno trovare un compromesso al più presto. Secondo la fonte però, sarà veramente difficile vedere l’AirPower nel 2018 e probabilmente anche nell’inizio 2019. Non è escluso che il dispositivo verrà completamente cancellato e verrà sostituito da un nuovo accessorio con caratteristiche simili ed un nuovo nome. Come vi abbiamo già segnalato alcuni giorni fa infatti, Apple ha rimosso tutti i riferimenti all’AirPower dal proprio sito ufficiale.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button