Notizie

Facebook utilizza i nostri numeri di telefono a scopo pubblicitario anche dall’autenticazione a 2 fattori

Facebook ormai non è più un social network dove scrivere i propri status ma è un vero e proprio mezzo di marketing tra i più potenti al mondo. I guadagni che l’azienda ricava da questo servizio sono pazzeschi e noi non ci rendiamo conto che “a pagare” siamo proprio noi.

Facebook è un servizio gratuito, sia chiaro, ma forniamo così tante informazioni al social network che rivendendole agli inserzionisti ci guadagna davvero tantissimo. Dopo il passo falso di Cambridge Analytica, dove alcuni utenti hanno ben pensato di eliminare il proprio account, oggi arriva un altro duro colpo.

A far luce sulla faccenda è stato Gizmodo, il quale aveva accusato Facebook di utilizzare il numero di telefono degli utenti, necessario per l’autenticazione a due fattori, a scopi pubblicitari. In un primo momento Facebook aveva negato la cosa ma poi oggi ha ammesso di averlo fatto e di continuare a farlo.

Ci sono due modi per fornire il proprio numero di telefono a Facebook. Il primo è inserendo l’informazione nel profilo personale, e qui potevamo anche aspettarci che l’informazione venisse letta e riutilizzata, ma il secondo metodo riguarda un’opzione di sicurezza per proteggere meglio il proprio account, ovvero l’autenticazione a due fattori. Ebbene anche in quest’altro caso Facebook può appropriarsi del numero, effettuare ricerche e trovare corrispondenze online dello stesso, stabilendo se è stato utilizzato anche su altri portali, e-commerce o profili in generale. In questo modo riuscirà a mostrarci pubblicità mirate, provenienti dallo stesso e-commerce dove abbiamo inserito il numero di telefono, con la sicurezza che è un servizio utilizzato in passato e che un banner può facilmente riportarci ad utilizzarlo ancora.

Facebook ha dichiarato di utilizzare i dati che l’utente fornisce al social network per offrire un’esperienza migliore e più personalizzata. Tutto questo è specificato nella policy, dove si può leggere esattamente come vengono utilizzate tutte le informazioni raccolte, compresi i numeri di telefono. E’ una scelta dell’utente inserirlo oppure no. Tutte le persone possono rimuoverlo in qualsiasi momento.

In questo modo l’azienda se ne è lavata le mani e dal punto di vista legale non ha alcun problema. E’ però davvero triste scoprire che se inseriamo il numero di telefono per ragioni di sicurezza, rinunciamo automaticamente anche alla nostra privacy. Le due cose non dovrebbero coesistere. Voi cosa ne pensate?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!