Icona applicazione Inksquad

Inksquad

Smart Squad SRL
Gratis

Inksquad è un’applicazione davvero eccezionale che unisce gli utenti appassionati di tatuaggi da tutto il mondo ed i tatuatori professionisti. L’app ha moltemplici scopi ed utilizzi ed una veste grafica molto semplice da capire.

  • Inksquad
  • Inksquad
  • Inksquad
  • Inksquad
  • Inksquad

Inksquad potremmo definirla l’Instagram dei tatuaggi, perchè ogni utente può pubblicare le proprie foto con tatuaggi, mostrarle ad altri, aggiungere Like ed ottenere seguaci al profilo. Oltre a questo però, c’è davvero tanto altro. Infatti troviamo anche tantissime ispirazioni all’interno di una sezione ben organizzata e con ottimi filtri per guardare i tatuaggi già esistenti.

Potremo gustarci i tatuaggi a colori, quelli con il nero e sfumature di grigio, quelli piccoli e semplici, quelli giapponesi e così via.

Nell’app troviamo anche gli studi ed i tatuatori professionisti che potremo scegliere per il nostro prossimo tatuaggio, senza dover pagare alcuna commissione all’app. Quindi è una vetrina, completamente gratuita, una community ed una fonte d’ispirazione continua.

  • Inksquad
  • Inksquad
  • Inksquad

L’applicazione dispone di una chat interna, attraverso la quale potrete parlare con gli utenti o con i tatuatori per prendere appuntamento. Troverete spunti già a partire dalla HomePage ma potrete affinare la ricerca per stile, per parte del corpo e location.

Pensiamo che quest’applicazione possa diventare davvero popolare nel giro di pochi anni perchè parte da una bella idea che è stata anche ben realizzata. E’ veloce nell’utilizzo ed offre una grafica gradevole ed ordinata. Ogni tatuatore o studio dovrebbe registrare un account e tutti gli utenti in cerca di ispirazioni dovrebbero fare un salto qui, prima di decidere cosa fare. Se avete già dei tatuaggi, potete condividerli con delle foto e ricevere apprezzamenti da altri.

Negli ultimi 10 anni i tatuaggi hanno avuto una vera e propria “esplosione” in Italia. Chiaramente c’è chi si tutua da molto più tempo ma nell’ultimo decennio la voglia di un tatoo (magari anche piccolo) è balzata nella testa di tantissime persone ed ora c’è un app apposita per ritrovarsi tutti e chiedere consigli.