Notizie

iPhoneParodia Station – Disponibile la quarta puntata del Podcast!

Con grande piacere vi annunciamo la disponibilità della Puntata 4 del Podcast di iPhoneParodia, che potete scaricare gratuitamente da iTunes.

E’ una puntata abbastanza imbarazzante per me, e capirete il motivo dopo i primi minuti. Come sempre, conduce “il programma” Scott Forstall, con la collaborazione di Jonathan Ive ma non mancano gli interventi esterni. Tutte le voci sono realizzate da un’unica persona, Paolo Rossini, cosi come i testi, le musiche, le canzoni, e tutto quello che sentirete nel Podcast.

Durante il Podcast sentirete andare in onda dei finti sponsor, che pubblicizzano applicazioni inesistenti ma veramente simpatiche. Se siete sviluppatori e volete che Paolo “prenda in giro” la vostra applicazione durante il corso di una nuova puntata, potete contattarlo da qui.

Novità:

Come annunciato la scorsa settimana, iPhoneParodia vi da la possibilità di prendere parte al Podcast attraverso degli audio-messaggi che potete lasciare in segreteria e che verranno messi in onda nella prossima puntata! Abbandonando un pò la timidezza, vi basta telefonare al numero fisso 06452219762 dire il vostro pseudonimo e iniziare il messaggio con:

“Vorrei dire a Scott…” oppure “Vorrei dire a Jony…”

I messaggi più divertenti verranno trasmessi, creando una rubrica veramente bella ed avvicinando l’ascoltatore alla “redazione”.  Il podcast lo facciamo insieme e la quarta puntata la trovate qui. Potete scaricarla ed ascoltarla dal computer o direttamente dai vostri iPhone, iPod Touch ed iPad.

Di seguito tutti i link ai Podcast supportati da iSpazio:

Buon Ascolto e Cick e Ciack a tutti!

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!