Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Guide

GUIDA: Come eliminare i Backup superflui di iTunes dal proprio computer per recuperare spazio | Windows e Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Quanti dispositivi Apple avete in casa? Quante volte, sincronizzandone uno, avete notato che iTunes stava costruendo un Backup? Tante vero? Ebbene, tutti questi file di Backup, restano sempre nel vostro computer, occupando tantissimo spazio sul disco. In questo articolo quindi, andiamo a vedere in quale cartella si trovano i file di Backup, e quali possiamo eliminare tranquillamente, per recuperare spazio.

Vi renderete conto che avere centinaia di file di backup è veramente inutile. E’ molto più intelligente conservarne soltanto alcuni (oppure soltanto il più recente).

.

Come eliminare i Backup superflui di iTunes.

1. La modalità più semplice per eliminare i file di Backup è quella di aprire iTunes, collegare il proprio dispositivo ed entrare nelle Preferenze.

2. Cliccate sul Tab “Dispositivi” e troverete la lista di tutti i backup eseguiti, con tanto di data. A questo punto diventa semplicissimo individuare l’ultimo file utile, ed eliminare tutti gli altri.

3. Selezionate i file che volete rimuovere e poi cliccate sul tasto “Elimina Backup”

.

Dove vengono salvati i file di Backup di iTunes?

I file vengono salvati all’interno di alcune cartelle dei nostri computer.

  • Per i Mac : NomeUtente/Library/Application Support/MobileSync/Backup
  • Per Windows: ~\Application Data\Apple Computer\MobileSync\Backup

Se siete curiosi, accedete a questi percorsi e provate a vedere quanto pesa la cartella Backup prima e dopo aver eliminato i file inutili.Quello che vedrete, sarà tutto spazio guadagnato!

 

Il Backup è Utile?

In linea di massima la risposta a questa domanda è SI. Soprattutto per gli utenti meno esperti, attraverso il backup possono essere immagazinati i dati importanti, che altrimenti andrebbero persi a seguito di un ripristino del firmware o per tanti altri motivi. Gli utenti più esperti, che sanno salvare manualmente tutti i dati di cui hanno bisogno, possono farne anche a meno, bloccando il processo (che parte automaticamente) attraverso Backup Disabler (sul Mac) oppure Backup Switcher (su Windows).

I due programmini, non fanno altro che eliminare il Backup automatico, mantenendo però la possibilità di eseguirne uno manuale, qualora doveste ritenerlo necessario! Per fare un backup manuale vi basta cliccare con il destro del mouse sul nome del dispositivo che appare nella parte laterale sinistra di iTunes, e scegliere la voce Backup.

Via | Tipb

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.