Rumors

AirPods 2 potrebbero arrivare sul mercato il prossimo 29 marzo

Le nuove ed attesissime AirPods 2  potrebbero fare il loro debutto sul mercato il prossimo 29 marzo.

AirPods 2

Stando ad un recente rapporto edito da Applesfera, Apple sarebbe prossima al rilascio della seconda generazione dei fortunati auricolari wireless che supporteranno anche la ricarica a induzione. La supposizione arriva in seguito al rilevamento di alcuni dati, provenienti direttamente dal sistema di gestione di scorte e logistica di Apple, che segnalano il 28 marzo come fine del ciclo di vita delle AirPods di prima generazione.

Il report conferma un rumor segnalato ad inizio mese che vedeva il 29 marzo come possibile data di rilascio di AirPods 2, dell’attesissimo AirPower e di un presunto aggiornamento hardware di iPad. La data, inoltre, risulta altamente compatibile con l’evento speciale Apple programmato per il 25 di marzo che sarà presumibilmente dedicato a nuovi servizi in abbonamento come News ed un’altro ipotetico relativo allo streaming video.

Nonostante l’evento del 25, Apple potrebbe non presentare ufficialmente i suddetti prodotti in modo tradizionale ma potrebbe limitarsi a rilasciarli attraverso un semplice comunicato stampa in quanto già annunciati più di un anno fa. In generale, le voci riguardanti il rilascio delle nuove AirPods 2 restano contrastanti, pertanto vi invitiamo a prendere queste notizie con le pinze evitando immotivate frenesie anticipate, con conseguente delusione nel caso in cui queste non arrivino realmente entro la fine del mese.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!