Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iOS 13

iOS 13 conferma la fine del 3D Touch a favore dell’Haptic Touch: ecco cosa cambia

3d touch

Oltre ad iTunes sembra essere finita anche l’era del 3D Touch, il pannello posto al di sotto dello schermo che permette di percepire la forza che applichiamo con il dito e di avviare azioni diverse in base appunto al nostro tocco.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Nei giorni scorsi una voce di corridoio sosteneva che tutti e 3 gli iPhone del 2019 sarebbero stati sprovvisti di questa tecnologia, che verrà sostituita dal più rudimentale Haptic Touch attualmente presente sugli iPhone XR. iOS 13 non fa altro che confermare questo rumor perchè dalla pagina informativa del software, possiamo leggere che il Peek e Pop così come le Azioni Rapide, saranno disponibili su tutti i modelli di iPhone che supportano iOS 13, compresi quelli senza 3D Touch.

Stiamo provando iOS 13 beta 1 da ieri notte ed effettivamente possiamo già vedere che in alcune sezioni il 3D Touch è sparito. Ad esempio, se vogliamo aprire il menu di azioni rapide direttamente dall’icona di un’applicazione, ci basta effettuare un tocco prolungato fino a quando non avvertiremo una vibrazione, dopodichè sollevando il dito apparirà il menu contestuale. In passato era necessario applicare una maggiore forza per far apparire questo menu. Senza la dovuta forza, avremmo fatto vibrare le icone per eliminarle mentre adesso il 3D Touch non è più richiesto. Per spostare o eliminare le applicazioni invece, basta una pressione meno lunga, seguita da un piccolo movimento che ci farà entrare in modalità di “Modifica” e ci permetterà sia gli spostamenti che la visualizzazione della (X) per la rimozione delle stesse.

haptic touch su iOS 13

Ricapitolando:

  • Un tocco prolungato sull’icona fino a sentire la vibrazione: avvierà le Quick Actions
  • Un tocco meno lungo seguito da un piccolissimo movimento: ci permetterà di spostare le icone tra le pagine e di eliminare le app

Apple ha quindi deciso di mantenere un solo sistema, sebbene più rudimentale, per livellare le differenze tra XS ed XR ed i rispettivi successori.

Comments

Potrebbero piacerti

MacBook Pro

I modelli ricondizionati vengono accuratamente ispezionati, testati, puliti, riconfezionati e forniti con la garanzia standardizzino di un anno di Apple

Notizie

Facebook ha appena introdotto una nuova funzionalità, sia sul sito in versione desktop che nelle appilcazioni mobile per i terminali iOS, Android e BlackBerry....

Concept

Uno studente ha realizzato un concept specifico per la funzione split view e slide over per iPad, gestendo in maniera più professionale la possibilità...

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.