AirPodsNews

Tim Cook afferma che gli AirPods Pro sono complementari agli AirPods

Gli AirPods Pro sono disponibili per tutti con la cancellazione del rumore, la modalità Trasparenza e altro ancora.

Durante la chiamata degli utili Tim Cook ha dichiarato di vedere gli AirPods Pro come complementare agli AirPods, piuttosto che come sostituti.

La categoria di dispositivi indossabili, casa e accessori di Apple ha registrato ricavi per $ 6,5 miliardi nel quarto trimestre del 2019, inclusi AirPods, Beats e Apple Watch. Per quanto riguarda in particolare gli AirPods, Cook ha affermato che continuano a fissare “nuovi massimi“.

AirPods Pro

A Cook è stato chiesto quanto fosse sano il ciclo di aggiornamento con i dispositivi indossabili, inclusi gli AirPods. Ha risposto che non ci sono ancora abbastanza dati per misurare veramente la velocità con cui gli utenti aggiornano prodotti come Apple Watch e AirPods.

AirPods Pro non è stato rilasciato in tempo per essere incluso nel rapporto sugli utili del Q4 2019 di Apple, ma Tim Cook ha affermato che si aspetta che i proprietari esistenti di AirPods siano i primi ad acquistare la nuova versione:

“Siamo ansiosi di vedere i clienti per dei nuovi AirPods Pro. Ma immagino che, in particolare all’inizio, i principali clienti saranno gli utenti che hanno già gli AirPods e vogliono anche avere una coppia di auricolari per i momenti in cui hanno bisogno di cancellazione del rumore. “

La convinzione di Cook che i clienti Apple probabilmente possederanno sia AirPods sia AirPods Pro è interessante.

Cosa ne pensi? Possederai AirPods e AirPods Pro o solo uno dei due? Facci sapere nei commenti!

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!