Apple PayNews

Il volume delle transazioni di Apple Pay è cresciuto di 4 volte più velocemente di PayPal

Tim Cook afferma che Apple Pay è cresciuto ad un ritmo rapido durante l'ultimo trimestre.

Durante la chiamata di guadagni del Q4 2019 di Apple, Cook ha propagandato che le entrate e le transazioni di Apple Pay sono raddoppiate di anno in anno e che il servizio continua a superare PayPal.

Durante la chiamata alle entrate del Q3 2019 di Apple, Cook ha affermato che Apple Pay stava crescendo più velocemente di PayPal. Il CEO ha continuato con questo confronto, ma con alcuni dati aggiuntivi.

Apple Pay

In totale, Cook afferma che ci sono state 3 miliardi di transazioni Apple Pay durante il quarto trimestre del 2019. Le transazioni e le entrate di Apple Pay sono entrambe raddoppiate di anno in anno.

Rispetto a PayPal, Cook afferma che Apple Pay ha superato il volume delle transazioni PayPal e sta crescendo 4 volte più velocemente.

Tutto sommato, il Q4 2019 di Apple ha rappresentato un “record di ricavi di tutti i tempi per i servizi di pagamento“.

Abbiamo registrato ricavi record per i servizi di pagamento. Le entrate e le transazioni di Apple Pay sono più che raddoppiate di anno in anno, con oltre 3 miliardi di transazioni nel trimestre di settembre; superando il numero di transazioni PayPal e aumentando di 4 volte più velocemente. Apple Pay è ora attivo in 49 mercati in tutto il mondo, con oltre 6.000 emittenti sulla piattaforma.

Riteniamo che Apple Pay offra la migliore esperienza di pagamento mobile possibile e la soluzione più sicura sul mercato. Siamo lieti che partecipino migliaia di banche in tutto il mondo.

Apple ha inoltre annunciato sulla chiamata che Apple Card aggiungerà presto una nuova opzione di finanziamento con interessi dello 0% per gli acquisti di iPhone.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!