Apple TV+News

Apple TV + ha 33,6 milioni di abbonati negli Stati Uniti

Il servizio streaming del colosso di Cupertino ha più abbonati di Hulu e Disney +

Un nuovo rapporto degli analisti suggerisce che gli abbonati negli Stati Uniti gli abbonati ad Apple TV + sono 33,6 milioni e stima che il numero potrebbe crescere fino a 40 milioni entro la fine di quest’anno.

Se accurati, i numeri dell’analista di mercato dell’industria TV Ampere Analysis porterebbero Apple TV + davanti a Hulu e Disney + e già oltre il 50% degli utenti Netflix negli Stati Uniti.

Le stime di Ampere si basano sul sondaggio telefonico effettuato dalla società prima del lancio di Apple TV +. Utilizzando la società di sondaggi Qriously, l’azienda ha effettuato interviste telefoniche di 10 minuti su Apple TV + e HBO Max.

Apple TV +

Ecco i numeri degli iscritti attuali ai vari servizi di streaming video:

  1. Netflix: 61,3 milioni
  2. Amazon Prime: 42,2 milioni
  3. Apple TV +: 33,6 milioni
  4. Hulu: 31,8 milioni
  5. Disney +: 23,2 milioni

Se questi numeri sono precisi, Apple TV + sta già andando molto bene! E questi sono solo numeri statunitensi. Il servizio è stato lanciato in oltre 100 paesi.

Naturalmente, i rivali sono pronti a sottolineare che la stragrande maggioranza degli abbonati ad Apple TV + stanno usufruendo della prova gratuita di un anno fornita con l’acquisto di qualsiasi iPhone, iPad, Apple TV, iPod touch o Mac acquistati dopo il 10 settembre , 2019. Resta da vedere quanti di loro continueranno le loro iscrizioni una volta scaduta la prova gratuita.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!