Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

News

Le spedizioni globali di notebook registreranno un calo del 29-36%

L'epidemia di Coronavirus colpisce il mercato dei laptop

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A seguito di segnalazioni di potenziali ritardi nella produzione di componenti iPhone e persino di ritardi nelle spedizioni di prodotti come Mac Pro, DigiTimes riporta che le spedizioni globali di notebook potrebbero scendere fino al 36 percento nel primo trimestre del 2020 a causa dell’epidemia di coronavirus.

Ciò include il fornitore di Apple Quanta Computer, che produce la linea MacBook. Fornitori come Quanta hanno spostato la produzione in volumi presso le strutture di Taiwan per soddisfare le esigenze dei clienti, ma si ritiene che una carenza di componenti continui a influire sul numero di spedizioni. Questa carenza è dovuta ai fornitori a cui è impedito di andare a lavorare a causa dell’epidemia di coronavirus.

Coronavirus

Si prevede che questa carenza di componenti causerà interruzioni della catena di approvvigionamento a marzo. Nel frattempo, si dice che Quanta si stia muovendo per accelerare la produzione di volume nelle sue nuove strutture a Taiwan al fine di soddisfare le spedizioni urgenti verso i suoi clienti negli Stati Uniti.

In precedenza, era previo un caldo di circa il 17% per le spedizioni globali di notebook nel primo trimestre 2020, ma tale numero è stato aumentato tra il 29 e il 36 percento in base alle ultime ricerche di DigiTimes.

“La grave carenza di manodopera e componenti e la logistica stagnante derivante dall’epidemia di coronavirus stanno causando seri problemi alla catena di approvvigionamento in Cina, che comanda oltre il 90% della produzione globale di notebook”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.