Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Covid-19 in Italia: Apple supporta la Protezione civile con una donazione

La donazione "significativa" in segno di gratitudine per il coraggio dimostrato

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple esprime la sua vicinanza allo stato Italiano contribuendo economicamente alla lotta al Covid-19. La società di Cupertino ha ufficialmente annunciato che effettuerà una donazione a favore di uno dei corpi attivamente coinvolti nell’attuale emergenza sanitaria, ovvero la Protezione civile.

La somma non è stata esplicitata ma è stata definita “significativa“, affinché possa garantire le risorse necessarie per la salvaguardia della salute dei vari operatori. La speranza è quella che, aiutando le istituzioni nella gestione dell’emergenza, si possa arginare il più possibile la diffusione del virus, in termini sia spaziali che temporali.

“Da oltre 35 anni l’Italia rappresenta una casa per Apple.
Teniamo molto ai nostri clienti, ai colleghi e ai partner italiani; abbiamo costruito legami solidi, che diventano ancora più forti quando siamo uniti dall’obiettivo comune di proteggere la salute delle nostre comunità. Con questo spirito di unità, Apple farà una significativa donazione alla Protezione civile per garantire che soccorritori in prima linea, i volontari e gli operatori sanitari abbiano le risorse per proteggere la loro salute, contribuendo al tempo stesso alla risposta dell’Italia al Covid-19. Siamo loro grati per l’altruismo e il coraggio che dimostrano ogni giorno

Come dimostrato più volte Apple conferma il suo stretto legame affettivo nei confronti dell’Italia e il suo interesse per la soddisfazione di clienti, partner e dipendenti. La Protezione civile rappresenta per la società un simbolo di coraggio ed altruismo da valorizzare e supportare, sopratutto in un periodo difficile come questo.

Naturalmente Apple è solo una di tante aziende straniere che stanno materialmente aiutando il nostro paese a superare la crisi. Degna di nota anche Xiaomi che nei giorni scorsi ha rifornito l’Italia di mascherine per conto del governo Cinese ed ha annunciato l’invio di ulteriori pezzi destinati alle regioni maggiormente colpite dal virus.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.