AppleRumors

Apple Glass, rivelati nuovi dettagli sulle funzionalità e sul prezzo [Video]

Il famoso YouTuber e leaker ha rivelato interessanti dettagli sugli Apple Glass, i tanto attesi occhiali AR di Apple.

Il noto leaker Jon Prosser ha pubblicato un video in cui parla degli occhiali smart AR di Apple. Prevede che tutta l’elaborazione dei dati avverrà su un iPhone connesso in modalità wireless, in modo simile a come comunica l’Apple Watch.

Gli occhiali AR del colosso di Cupertino si chiameranno Apple Glass, saranno venduti al prezzo di 499 dollari + prescrizione – sembra che Apple stia pianificando il supporto per le lenti graduate. Questi dovrebbero essere disponibili come componente aggiuntivo e il prezzo dipenderà ovviamente dalla singola prescrizione -, inoltre non sono previste versioni tipo occhiali da sole.

In corrispondenza della tempia destra si trova lo scanner LiDAR, ma non ci sono altre fotocamere nel prototipo visto dal leaker. Secondo quanto riferito, Apple Glass viene fornito con un supporto in plastica per la ricarica wireless.

Per migliorare ulteriormente l’esperienza dell’utente, Apple sta trasferendo tutti i dati AR raccolti dallo scanner LiDAR esistente trovato su iPad Pro al team Apple Glass. Lo stesso probabilmente accadrà con gli iPhone 12 Pro una volta lanciati.

Per motivi di privacy, l’azienda ha scelto di non includere telecamere extra sui prototipi di Apple Glass. Ovviamente, Apple potrebbe tornare indietro sulla decisione e includerne una nella versione finale.

Proprio come l’originale Apple Watch, tutta l’elaborazione necessaria di Apple Glass avverrà sull’iPhone collegato. Ciò significa che gli utenti dovranno avere il proprio dispositivo sempre acceso affinché l’auricolare funzioni come previsto.

Apple Glass

L’interfaccia utente si chiama “Starboard” secondo Prosser. Le informazioni vengono visualizzate su entrambe le lenti e l’interfaccia utente può gestita tramite gesture sia internamente che esternamente al device (forse traccia mani e occhi).

Prosser ritiene inoltre che il device potrà eseguire la scansione di codici QR proprietari. Non è chiaro se i codici QR in questione siano quelli individuati nella build interna di iOS 14.

Secondo Prosser, Apple potrebbe annunciare il nuovo dispositivo all’evento di Settembre dove presenterà  iPhone, Apple Watch e “One More Thing“: Apple Glass, ma a causa dell’attuale situazione sanitaria e all’impossibilità  dei giornalisti di essere fisicamente presenti all’evento, la società potrebbe decidere di svelare il prodotto a Marzo 2021.

Come con l’originale Apple Watch, il dispositivo dovrebbe essere presentato molto tempo prima rispetto a quando sarà effettivamente disponibile per tutti.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!