AppleNotizie

Apple risolve un bug che impediva l’apertura delle app

Venerdì è emerso un bug dell'App Store che impediva l'apertura di alcune app condivise con il gruppo "In Famiglia", con gli utenti che ricevevano il messaggio "Questa app non è più condivisa con te".

Apple ha risolto il bug che affliggeva alcune app, che impediva il lancio su iPhone e iPad. Il problema era correlato a un bug con il sistema di condivisione familiare della società.

PUBBLICITÀ

Sostanzialmente, agli utenti compariva un pop-up con un messaggio che recitava : Questa applicazione non è più condivisa con te. Per usarla, vai su App Store e acquistala.

Domenica mattina, gli utenti di iPhone e iPad hanno iniziato a notare dozzine di aggiornamenti di app in sospeso nell’App Store, anche per molte app che erano già state aggiornate. Gli aggiornamenti si estendevano fino a 10 giorni e sembravano essere stati rilasciati per risolvere il bug che impediva l’apertura.

Oggi, Apple ha confermato a TechCrunch che il bug che impediva l’apertura delle app è stato risolto per tutti i clienti interessati, ma non ha fornito ulteriori dettagli a riguardo.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button