Notizie

Un numero limitato di dipendenti Apple torneranno in ufficio il 15 Giugno

Apple sta procedendo con un piano multifase per iniziare a far tornare i dipendenti nei campus della Silicon Valley e la prima fase del processo inizierà il 15 Giugno.

Secondo un memo interno, Apple sta chiedendo ad alcuni dei suoi dipendenti di prepararsi a tornare in ufficio il 15 Giugno. La società sta pianificando un ritorno “molto limitato” con restrizioni.

Ci sono già un numero limitato di impiegati e dirigenti che sono tornati negli uffici, ma ora l’azienda vuole riportare al lavoro ancora più persone per preparare al meglio il lancio di nuovi prodotti nella seconda metà del 2020. Con il WWDC 2020 in arrivo il 22 Giugno, è probabile che i dipendenti si impegnino a lavorare sui relativi progetti.

Quella che Apple chiama “Fase 1” inizierà lunedì prossimo, consentendo a più lavoratori di tornare al quartier generale della società in determinati giorni. Ciò include l’Apple Park, Infinite Loop Campus e altre strutture  nella Silicon Valley.

Come riportato la scorsa settimana, i lavoratori dovranno seguire severe misure di sicurezza per evitare la diffusione di COVID-19. Apple richiede a tutti di indossare maschere nei suoi edifici e alcune aree rimarranno chiuse per evitare assembramenti. Ci saranno costanti controlli della temperatura corporea e l’azienda chiede anche ai dipendenti di tenersi a distanza gli uni dagli altri.

Apple sta facendo tornare i dipendenti al lavoro prima di molte altre grandi aziende tecnologiche. Facebook e Google, ad esempio, prevedono di consentire alla maggior parte dei dipendenti di lavorare da casa fino alla fine dell’anno. Amazon consentirà agli impiegati di lavorare da casa fino ai primi di ottobre e Twitter e Square prevedono di consentire ai dipendenti di lavorare da casa in modo permanente se lo desiderano.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!