iMac

I tempi di consegna di iMac si allungano, nuovi modelli in arrivo?

La carenza di scorte, sono spesso segno di un nuovo modello in arrivo.

Le stime di spedizione per le configurazioni iMac da 27 pollici si sono allungate, portando alcuni a credere che questa sia la prova che Apple presenterà un nuovo modello alla WWDC in programma per il 22 Giugno.

Non è del tutto chiaro il motivo per cui le stime di spedizione si sono allungate, poiché potrebbe essere una conseguenza della crisi sanitaria globale che ha colpito le catene di approvvigionamento e produzione in tutto il mondo.

Alcune carenze di componenti avrebbero potuto facilmente rallentare la capacità di Apple di produrre macchine, ma la società potrebbe anche ridurre intenzionalmente gli inventari prima dell’arrivo di nuovi modelli.

Se proviamo ad ordinare un iMac da 27 pollici sul sito web di Apple, la macchina ci verrà consegnata tra il 26 Giugno e il 2 Luglio, mentre le stime di consegna per il modello da 21,5 pollici rimangono invariate. Se ordiniamo questa versione infatti, ci verrà consegnata venerdì 12 Giugno, 10 giorni prima dell’inizio della WWDC.

Secondo alcuni rumors, Apple presenterà un nuovo modello di iMac con una riprogettazione del design e nuovi componenti interni durante la WWDC e, inoltre, annuncerà il passaggio ai Mac basati su ARM, dando agli sviluppatori diversi mesi per prepararsi alla transizione.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!