Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Apple riaprirà 32 Apple Store nel Regno Unito il 15 Giugno

Tutti gli Apple Store in Inghilterra e uno nell'Irlanda del Nord riapriranno lunedì 15 Giugno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha annunciato che sta continuando ad aprire gli Apple Store a livello internazionale.

Oggi, la società ha annunciato che aprirà i 32 Apple Store in Inghilterra, più uno nell’Irlanda del Nord, lunedì 15 Giugno.

Le riaperture nel Regno Unito arrivano dopo gli allentamenti della misura adottte per prevenire la diffusioni del coronavirus in questi due paesi del Regno Unito.

Ci sono altri cinque negozi nel Paese, ma si trovano in Scozia e nel Galles, dove non è stata presa alcuna decisione in merito alla riapertura delle attività commerciali.

Secondo il quotidiano britannico The Independent , Apple li ha informati della riapertura tramite una dichiarazione quasi identica a quella fatta in altri paesi europei.

“Siamo entusiasti di iniziare ad accogliere i visitatori nei nostri negozi in Inghilterra e Irlanda del Nord lunedì”, afferma la nota . “Abbiamo perso i nostri clienti e non vediamo l’ora di offrire il nostro supporto.”

“Con molti lavori e apprendimenti da casa non vediamo l’ora di fornire il servizio e il supporto di cui hanno bisogno, sia che si tratti di raccogliere un nuovo prodotto o di ottenere aiuto con uno di cui già possiedono”, continua. “I nostri negozi dispongono di importanti misure di sicurezza, tra cui controlli della temperatura, distanziamento sociale e coperture facciali per garantire che clienti e dipendenti continuino a rimanere in buona salute”.

Apple afferma che, come con tutti gli altri negozi riaperti, ci sarà un “protocollo di distanza sociale” che limita il numero di visitatori nel negozio contemporaneamente. Un membro dello staff prenderà anche la temperatura di ogni cliente quando entrano come parte delle precauzioni.

“I nostri pensieri sono rivolti a chiunque sia affetto da COVID-19 e a coloro che lavorano 24 ore su 24 per curare, studiare e contenere la sua diffusione”, conclude Apple.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.