Apple

Il valore delle azioni Apple potrebbe aumentare di un altro 27%

Nonostante questa settimana sia diventata la prima società quotata negli Stati Uniti a raggiungere un valore di mercato di 2 trilioni di dollari, il valore di Apple potrebbe ancora aumentare nei prossimi mesi.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo l’analista di Wedbush Daniel Ives, dopo aver raggiunto un valore di mercato di duemila miliardi di dollari all’inizio di questa settimana, il valore delle azioni Apple potrebbero ancora aumentare di un altro 27%.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Ives ritiene che Apple abbia il potenziale per realizzare ulteriori guadagni significativi nel corso del prossimo anno, anche se la società ha già raggiunto la pietra miliare della valutazione di due trilioni di dollari.

L’analista, ha classificato le azioni della società con un rating “outperform“, con un target price di 515 dollari ed un ottimistico bull case di 600 dollari. Questa previsione, porta il valore delle azioni Apple fino al 27% in più rispetto alla chiusura di due giorni fa.

“Crediamo che Apple abbia ancora molta benzina nel serbatoio con un ‘superciclo’ di iPhone 12 in arrivo”, ha scritto Ives.

Ives ha descritto la possibilità come un’opportunità che accade “una volta ogni dieci anni”, poiché “stimiamo che circa 350 milioni di utenti di iPhone, dei 950 milioni in tutto il mondo, siano pronti ad aggiornare il proprio dispositivo“.

Crede nella “massiccia domanda attorno a questo superciclo“, che è la motivazione principale per cui il valore di Apple potrebbe aumentare nel prossimo anno. Inoltre, Ives sta vedendo “una forza considerevole” dalla Cina, che secondo lui rappresenterà circa il 20% degli aggiornamenti di iPhone nel prossimo anno.

Al di là dell’iPhone, la tesi di Ives pone una notevole enfasi sulle crescenti iniziative di servizi di Apple, che valuta tra 700 e 750 miliardi di dollari. Crede inoltre, che i servizi della società potrebbero generare più di 60 miliardi di dollari di entrate annuali solo il prossimo anno.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Infine, riconosce anche il boom dei dispositivi indossabili, come AirPods e Apple Watch, che hanno visto un aumento delle vendite di 25 milioni di unità quest’anno.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.