PUBBLICITÀ
Notizie

Apple si scusa con WordPress ed accetta l’aggiornamento in App Store senza acquisti in-app

Apple ha chiarito la situazione con WordPress, scusandosi per l'errore di bloccare gli aggiornamenti dell'app fino a quando gli sviluppatori non hanno aggiunto le opzioni di acquisti in-app.

Mentre Apple sta affrontando una controversia contro Epic Games per quanto riguarda il suo sistema di acquisti in-app, la società ieri ha chiesto a WordPress di includere opzioni di pagamento native nella sua app, nonostante l’app non includa alcuna funzionalità che coinvolge i pagamenti.

Adesso, le due società hanno raggiunto un accordo per accettare l’app WordPress sull’App Store senza acquisti in-app.

Come riportato da Mark Gurman, Apple ha dichiarato che WordPress ha accettato di aggiornare la sua app iOS per rimuovere qualsiasi menzione dei suoi servizi a pagamento.

Di conseguenza, WordPress per iOS è nuovamente sull’App Store senza acquisti in-app:

Riteniamo che il problema con l’app WordPress sia stato risolto. Poiché lo sviluppatore ha rimosso la visualizzazione delle opzioni di pagamento del servizio dall’app, ora è un’app stand-alone gratuita e non deve offrire acquisti in-app. Abbiamo informato lo sviluppatore e ci scusiamo per l’eventuale confusione che abbiamo causato.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button