Notizie

Apple ricorda agli sviluppatori che Safari 14 supporta le estensioni di altri browser

Safari Web Extensions può aggiungere funzionalità personalizzate a Safari 14 beta utilizzando la stessa API WebExtensions utilizzata in altri browser, come Chrome, Firefox ed Edge.

Questa settimana, Apple ha ricordato agli sviluppatori che possono creare estensioni web in Safari 14 utilizzando la stessa API WebExtensions utilizzata in altri browser, come Chrome, Firefox e Edge. 

PUBBLICITÀ

Un nuovo strumento di conversione in Xcode 12 beta consente inoltre agli sviluppatori di portare le estensioni esistenti da altri browser a Safari e renderle disponibili sul Mac App Store entro la fine dell’anno.

Apple afferma che gli sviluppatori hanno due opzioni per creare estensioni web per Safari:

• Converti la tua estensione esistente in un’estensione web per Safari, in modo da poterla utilizzare in Safari su macOS e distribuirla nell’App Store. Xcode include uno strumento da riga di comando per semplificare questo processo.
• Crea una nuova estensione web per Safari in Xcode utilizzando il modello integrato. È quindi possibile ricompattare i file di estensione per la distribuzione in altri browser.

Le estensioni web di Safari sono disponibili in macOS Big Sur e in macOS 10.14.6 o 10.15.6 con Safari 14 installato.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button