Apple

Ping, il social network di Apple, compie 10 anni

Alla presentazione di Ping, il CEO di Apple Steve Jobs ha definito il nuovo servizio come un social network musicale, che permette di scoprire la musica che ascoltano gli amici e di seguire i propri artisti preferiti, aggiornandosi sulle date dei loro tour.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Oggi, ricorre il decimo anniversario dello sfortunato social network Ping di Apple, il quale permetteva agli utenti di seguire i loro amici e all’interno di iTunes e scoprire quali brani e album stavano ascoltando.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Ecco come Apple ha descritto Ping in un comunicato stampa di Settembre 2010 :

Ping ti consente di seguire i tuoi artisti preferiti come Lady Gaga, Coldplay, U2, Jack Johnson, Yo-Yo Ma e altri, per vedere cosa stanno facendo, guardare le foto e i video che hanno pubblicato, vedere le date del tour e leggere i commenti su altri artisti e album che stanno ascoltando. Inoltre, puoi pubblicare i tuoi pensieri e opinioni, i tuoi album e brani preferiti, la musica che hai scaricato da iTunes ei concerti a cui intendi partecipare.

Nonostante un inizio promettente, con oltre un milione di utenti iscritti in meno di 48 ore dal suo lancio, il servizio non è mai esploso. Ping è stato ufficialmente chiuso due anni dopo, il 30 Settembre 2012.

Apple ha lanciato una piattaforma social simile per artisti chiamata Apple Music Connect nel 2015 ma, come Ping, non ha riscontrato il successo sperato dalla società ed è stato chiuso alla fine del 2018.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.