AirTagRumors

AirTag: Prosser svela completamente il design del nuovo dispositivo Apple

Ecco come sarà l'AirTag, un giorno prima della presentazione

Questa mattina vi abbiamo mostrato un’immagine davvero molto piccola ed in bassa risoluzione nella quale si poteva vedere un dettaglio dell’AirTag, il nuovo dispositivo di Apple che verrà lanciato durante l’evento di domani.

Per proteggere le proprie fonti, Prosser non ha potuto pubblicare l’immagine completa nè il video che ha ottenuto ma, insieme a CConceptCreator ha realizzato un mockup realistico e dettagliato da condividere con noi. Grazie a questo, adesso sappiamo che:

  • L’AirTag non avrà il logo Apple sulla parte frontale, sarà un “bottoncino” bianco completamente liscio e pulito nella sua parte frontale.
  • Il retro sarà invece in metallo e qui troveremo il logo Apple insieme ad altre incisioni lungo tutto il perimetro, un po’ come gli Apple Watch.

Ecco il mockup:

airtag

AirTag funzionerà con iOS 14 e se verrà presentato domani vuol dire che iOS 14 in versione finale e per tutti verrà rilasciato a breve. Probabilmente dopo l’evento ci sarà già la versione GM.

AirTag è un piccolo dispositivo GPS che si collega al nostro iPhone e riesce a trasmettere la posizione con estrema precisione. Possiamo abbinare l’AirTag ad un mazzo di chiavi, all’automobile, ad una valigia, la borsa o qualsiasi altro oggetto. Attraverso l’applicazione Dov’è, preinstallata su iPhone, potremo vedere in ogni momento dove si trova l’AirTag e di conseguenza anche dove si trova l’oggetto collegato.

A differenza di altri tracker GPS, l’AirTag avrà una funzione esclusiva che ne decreterà il successo: pur non avendo una SIM integrata, riuscirà a funzionare in tantissime circostanze perchè non appena un qualsiasi iPhone di una qualunque persona si avvicinerà al nostro AirTag, quest’ultimo utilizzerà la connessione ad internet di quello smartphone per aggiornare le informazioni e farci apparire la posizione precisa sull’applicazione. Sarà molto più facile ritrovare qualsiasi oggetti smarrito o rubato in questo modo.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!