Mac

Il MacBook Pro ha guidato le vendite di Mac nel Q4 2020

Il colosso di Cupertino ha rivelato il MacBook Pro ha guidato le vendite di Mac per tutto il 2020.

Giovedì, Apple ha riportato i suoi guadagni per il quarto trimestre 2020, rivelando che il segmento Mac ha registrato un nuovo record trimestrale con 9 miliardi di ricavi.

Nel suo rapporto annuale Form 10-K [PDF], depositato presso la US Securities and Exchange Commission, Apple ha affermato che l’aumento delle vendite di Mac nell’anno fiscale 2020, rispetto all’anno scorso, è dovuto principalmente alle maggiori vendite del MacBook Pro.

La società ha introdotto un nuovo MacBook Pro da 16 pollici nel primo trimestre fiscale dell’anno, seguito da un MacBook Pro da 13 pollici aggiornato nel terzo trimestre, entrambi con processori Intel più veloci e una Magic Keyboard.

Il capo finanziario di Apple, Luca Maestri, ha detto che la società ha visto anche “un’incredibile risposta dei clienti” al nuovo MacBook Air durante la stagione del ritorno a scuola.

Apple ha veduto diverse dispositivi durante la pandemia nonostante l’incertezza economica, con Mac e iPad che hanno registrato forti vendite grazie al fatto che molte persone continuano a lavorare, imparare e connettersi con la famiglia e gli amici da casa.

Durante la sua chiamata sugli utili, Apple ha affermato che i suoi prodotti al di fuori dell’iPhone sono cresciuti complessivamente del 30% lo scorso trimestre, nonostante i vincoli di offerta che hanno avuto un impatto su iPad, Mac e Apple Watch per tutto il trimestre.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!