Notizie

CrossOver consente di eseguire le app Windows sui Mac Apple Silicon

Grazie alla nuova versione di Cross0ver, possiamo eseguire app Windows sui nuovi Mac Apple Silicon.

Attraverso un post sul blog, Codeweavers ha annunciato che la nuova versione di CrossOver consente di eseguire app Windows sui Mac Apple Silicon.

CrossOver è una piattaforma basata sul progetto Wine open source che può eseguire l’ambiente Windows su macOS e Linux. In altre parole, consente agli utenti di installare ed eseguire software Windows su altri sistemi operativi senza dover installare una versione completa di Windows come si fa su una macchina virtuale.

Mentre Apple e Microsoft hanno confermato che i nuovi Mac basati su ARM non supportano più Windows (almeno per ora), gli sviluppatori di CodeWeavers sono stati in grado di eseguire CrossOver 20 su Mac con chip M1. L’ultima versione di CrossOver emula i binari Windows Intel su macOS tramite la tecnologia Rosetta 2, che emula i binari x86 sul nuovo hardware ARM Mac.

Attualmente, CrossOver 20 funziona solo su macchine che eseguono macOS Big Sur 11.1 beta, versione che apporta correzioni critiche alla tecnologia Rosetta 2.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!