Aggiornamenti

Windows Migration Assistant, aggiunto il supporto per macOS Big Sur

Apple ha aggiornato lo strumento Windows Migration Assistant introducendo il supporto per macOS Big Sur.

Oggi, Apple ha aggiornato il suo software Windows Migration Assistant introducendo la compatibilità con macOS Big Sur.

Come rilevato da iMore, la versione 2.3.0.0 del tool può essere utilizzata dagli utenti che desiderano migrare i propri dati da un PC Windows su un Mac che esegue macOS Big Sur. Nello specifico, Windows Migration Assistant consente di trasferire da un PC i contatti, i calendari, gli account email e altri contenuti, collocando i file nelle posizioni appropriate sul Mac.

Dopo aver effettuato la migrazione dei dati sul Mac, autorizziamo il nostro computer per gli acquisti su iTunes Store. È importante autorizzare il Mac prima di sincronizzare o riprodurre i contenuti scaricati dall’iTunes Store.

Rilasciato il 12 novembre, ‌macOS Big Sur include un grande aggiornamento dell’interfaccia utente ispirata a iOS. Altre nuove funzionalità includono Centro di Controllo ridisegnato, miglioramenti di Safari, nuove funzionalità dell’app Messaggi come messaggi bloccati, widget personalizzabili e molto altro.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!