PUBBLICITÀ
Notizie

Il CIRP condivide le proprie aspettative per il Q1 2021 di Apple

Secondo gli analisti, il maggiore utilizzo dei servizi Apple e una forte domanda dei modelli di iPhone 12 guideranno i risultati del primo trimestre della società.

Oggi, gli analisti di Consumer Intelligence Research Partners hanno pubblicato un nuovo rapporto che evidenzia le aspettative per il primo trimestre fiscale di Apple del 2021.

La società riporterà i guadagni fiscali del primo trimestre 2021 la prossima settimana e il CIRP si aspetta ottimi risultati guidati dall’iPhone 12 e dalla crescita dell’utilizzo dei servizi come Apple Music e Apple TV+.

I dati mostrano che, analogamente ai rapporti degli anni precedenti, gli iPhone di fascia alta sono i modelli più apprezzati dai consumatori statunitensi. L’iPhone 12 e l’iPhone 12 Pro Max rappresentano ciascuno il 17% delle vendite totali di iPhone, per un totale del 34%. L’intera gamma di iPhone 12 rappresenta il 56% dei dati di vendita. Per fare un rapido paragone, la gamma iPhone 11 rappresentava quasi il 70% delle vendite totali nel trimestre di un anno fa.

Forte crescita dei servizi

Il CIRP ha anche esaminato le piattaforme di servizi di Apple. Lo spazio di archiviazione iCloud a pagamento, Apple TV+ e Apple Music hanno registrato una forte crescita tra i clienti che hanno acquistato un nuovo prodotto Apple nel trimestre.

Il CIRP basa i suoi risultati sul sondaggio condotto su 500 clienti Apple statunitensi che hanno acquistato un iPhone, iPad, Mac o Apple Watch nel periodo ottobre-dicembre 2020.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button