iPhone 12

I modelli di iPhone 12 hanno prodotto un superciclo di aggiornamento

I nuovi modelli di iPhone 12 con display OLED, design edge-to-edge, connettività 5G e miglioramenti significativi della fotocamera, hanno generato un superciclo di aggiornamento.

Alcuni mesi fa, diversi analisti affermarono che i modelli di iPhone 12 avrebbe prodotto un superciclo di aggiornamento e Apple ha confermato che questo è effettivamente quello che è successo durante il trimestre delle vacanze, ovvero il primo trimestre in cui era disponibile la nuova linea di iPhone 12.

Il CEO di Apple, Tim Cook, ha commentato la crescita degli utenti e il numero record di upgrade durante la chiamata sugli utili del primo trimestre della società. Nonostante abbia rilasciato la linea di iPhone 12 verso la metà del trimestre, Apple ha comunque registrato una crescita dei ricavi del 17% anno su anno e, secondo Cook, un’elevata domanda di modelli più costosi.

Uno dei punti determinanti del superciclo di aggiornamento è stato il supporto per il 5G. Secondo il CFO Luca Maestri, infatti, molti utenti hanno aspettato l’introduzione di questa tecnologia e solamente negli ultimi mesi hanno effettuato l’upgrade ad un nuovo modello di iPhone.

All’inizio della chiamata sugli utili, Maestri ha anche affermato di essere molto soddisfatto del mix di vendite di iPhone 12, in particolare della forte domanda per i modelli Pro.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!