Notizie

Tim Cook effettuerà una deposizione di sette ore nella causa contro Epic Games

Butte notizie per Apple. Un giudice ha negato la richiesta della società di escludere il CEO dalla deposizione nel caso contro Epic.

Un giudice ha stabilito che il CEO di Apple Tim Cook dovrà effettuare una deposizione di sette ore per l’imminente caso contro Epic Games.

Il processo Apple vs Epic Games inizierà a Maggio 2021, ma entrambe le parti si stanno preparando richiedendo testimonianze e deposizioni. Nell’ultima di una serie di udienze riguardanti i preparativi, un giudice ha negato la richiesta di Apple per esonerare Tim Cook dalla deposizione e ha deciso che il CEO dovrà affrontare una deposizione di sette ore.

“In queste tre azioni antitrust”, si legge nella deposizione del tribunale, “i fatti del caso vanno ben oltre ciò che è accaduto e quando. Nessun altro come il CEO di Apple che può testimoniare su come Apple considera la concorrenza in questi diversi mercati che sono fondamentali per il suo modello di business “.

Nella stessa udienza, il giudice Hixson ha negato la richiesta di Apple di citare in giudizio documenti interni da Samsung. Notando che Samsung non è una parte in causa, il giudice ha descritto la richiesta di Apple come “ridicola”.

Secondo quanto riferito, Apple ha sostenuto che la documentazione avrebbe mostrato come Samsung distribuisce “Fortnite”, il titolo di Epic Games al centro della disputa.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button