iOS 14

In iOS 14.5 troveremo un nuovo strumento per la gestione delle finanze all’interno di Wallet

All'interno del codice di iOS 14.5 beta 1 sono state trovate tracce di una nuova funzione chiamate "FinHealth" che dovrebbe occuparsi della gestione delle nostre finanze con utili suggerimenti per aiutarci a risparmiare o comunque evitare spese inutili

Analizzando il codice di iOS 14.5, i ragazzi di 9to5mac hanno trovato interessanti funzioni ancora in via di sviluppo e di cui non si sà molto.

In primo luogo è stata trovata la funzione Apple Card Family per permettere la condivisione di una carta di credito Apple con tutta la famiglia. In Italia la cosa non ci riguarda più di tanto dal momento che la Apple Card non è disponibile, ragion per cui è meglio soffermarci sulla seconda scoperta.

Nella beta 1 di iOS 14.5 è presento un nuovo framework chiamato FinHealth. Dal nome, sembra trattarsi di una funzione in grado di fornirci suggerimenti automatici per migliorare le nostre finanze.

Ad esempio, potrebbe essere utilizzato il Machine Learning per analizzare e comprendere quali sono le nostre spese ricorrenti, in quali occasioni spendiamo più soldi evidenziando anche se ci sono delle spese irregolari. Insomma si tratterebbe di uno strumento per tenere sotto controllo le nostre finanze ed eventualmente di stabilire quali spese sono “inutili” al fine di farci risparmiare, magari disattivando un abbonamento o cose simili.

Questa funzione sarà disponibile a tutti, non soltanto agli utenti con una Apple Card ed andrà ad integrarsi nell’applicazione Wallet.

Naturalmente quello che abbiamo descritto in questo articolo potrebbe cambiare e non essere preciso. Scopriremo di più su questo framework con le prossime beta.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!